AuthorStefyGourmet
DifficultyBeginner

La Vellutata di Pollo in salsa Suprema con Tempura è un piatto gourmet realizzabile in pochissimo tempo e con ingredienti semplici che abitualmente tutte le casalinghe hanno in dispensa. Giochiamo con le consistenze: quella delicata della vellutata e quella croccante del pollo. Scopriamo insieme cosa rende il pollo tanto croccante e come stupire gli ospiti con una entrèe ricercata e sofisticata.

Yields4 Servings
Prep Time10 minsCook Time40 minsTotal Time50 mins

Per il brodo
Per la vellutata
Per la tempura
Per la frittura

1

Per prima cosa prepariamo il brodo di pollo.
Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua, erbe aromatiche e le verdure comprensive della loro buccia.
Portiamo ad ebollizione.
Tagliamo il pollo a straccetti non troppo piccoli e li versiamo dentro il brodo.
Facciamo cuocere 15 minuti.
Recuperiamo il pollo e lo poniamo in un piatto, filtriamo il brodo conservandolo.
Per la vellutata ci servirà 1 litro di brodo, pesiamolo e teniamolo pronto per dopo, se non basta uniamo poca acqua.

2

Prepariamo ora la vellutata:
In una pentola, sciogliamo il burro, quando inizia a soffriggere, allontanandoci dal fuoco uniamo la farina, mescolando bene con una frusta. Uniamo una parte di brodo continuando a mescolare bene, torniamo sul fuoco e uniamo tutto il brodo sempre mescolando.
Portiamo ad ebollizione unendo alla vellutata qualche goccia di limone spremuto
Facciamo cuocere circa 10 minuti a fiamma lenta, mescolando sempre.
Dovrà risultare mediamente densa.
Teniamo in caldo.

3

Procediamo ora con la frittura degli straccetti di pollo:
Mettiamo a scaldare l'olio in un pentolino piccolo dai bordi alti e prepariamo un piatto con carta assorbente per far asciugare il pollo man mano che friggiamo.
Prepariamo la pastella inserendo le tre farine in una terrina con poca acqua fino ad ottenere un composto mediamente denso. Non salare, aggiungere gli straccetti di pollo e mescolare bene.
Con le mani prendiamo gli straccetti uno per volta e friggiamo a fiamma alta finchè non saranno molto dorati e croccanti. Saliamo in superficie solo alla fine e componiamo il piatto.

4

In un piatto fondo mettiamo circa 2 mestoli di vellutata e sopra il pollo croccante.
Spolveriamo con buccia di limone ed un filo di olio extravergine di oliva.
A piacere si può accompagnare con crostini di pane.

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta o se avete provato a farla e quali sono state le reazioni dei vostri ospiti lasciandomi un commento qui sotto!

Ingredients

Per il brodo
Per la vellutata
Per la tempura
Per la frittura

Directions

1

Per prima cosa prepariamo il brodo di pollo.
Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua, erbe aromatiche e le verdure comprensive della loro buccia.
Portiamo ad ebollizione.
Tagliamo il pollo a straccetti non troppo piccoli e li versiamo dentro il brodo.
Facciamo cuocere 15 minuti.
Recuperiamo il pollo e lo poniamo in un piatto, filtriamo il brodo conservandolo.
Per la vellutata ci servirà 1 litro di brodo, pesiamolo e teniamolo pronto per dopo, se non basta uniamo poca acqua.

2

Prepariamo ora la vellutata:
In una pentola, sciogliamo il burro, quando inizia a soffriggere, allontanandoci dal fuoco uniamo la farina, mescolando bene con una frusta. Uniamo una parte di brodo continuando a mescolare bene, torniamo sul fuoco e uniamo tutto il brodo sempre mescolando.
Portiamo ad ebollizione unendo alla vellutata qualche goccia di limone spremuto
Facciamo cuocere circa 10 minuti a fiamma lenta, mescolando sempre.
Dovrà risultare mediamente densa.
Teniamo in caldo.

3

Procediamo ora con la frittura degli straccetti di pollo:
Mettiamo a scaldare l'olio in un pentolino piccolo dai bordi alti e prepariamo un piatto con carta assorbente per far asciugare il pollo man mano che friggiamo.
Prepariamo la pastella inserendo le tre farine in una terrina con poca acqua fino ad ottenere un composto mediamente denso. Non salare, aggiungere gli straccetti di pollo e mescolare bene.
Con le mani prendiamo gli straccetti uno per volta e friggiamo a fiamma alta finchè non saranno molto dorati e croccanti. Saliamo in superficie solo alla fine e componiamo il piatto.

4

In un piatto fondo mettiamo circa 2 mestoli di vellutata e sopra il pollo croccante.
Spolveriamo con buccia di limone ed un filo di olio extravergine di oliva.
A piacere si può accompagnare con crostini di pane.

Fatemi sapere se la ricetta vi è piaciuta o se avete provato a farla e quali sono state le reazioni dei vostri ospiti lasciandomi un commento qui sotto!

Vellutata di Pollo in Salsa Suprema e Tempura