AuthorStefyGourmet
DifficultyBeginner

Il Tronchetto di Natale, dalla forma che ricorda un ceppo di legno, è conosciuto in tutto il mondo come Bûche de Noël. Si tratta di un dolce natalizio che vuole ricordare un'antica tradizione Europea in cui le ceneri di un grande tronco fatto ardere a fine anno fino all'Epifania, rendesse i terreni particolarmente fertili. Per realizzare le Bûche de Noël occorre necessariamente preparare una base di Pasta Bisquit, che si caratterizza per la sua elasticità e di conseguenza risulta molto semplice da arrotolare su stessa senza rompersi. La tradizione impone una facitura di semplice marmellata, che nei tempi moderni è stata sostituita da creme più elaborate come panna montata o ganache di vario tipo. La copertura può essere fatta a proprio gusto. A me piace molto una copertura al cioccolato che richiama il colore naturale della corteccia ed una spolverata di zucchero a velo a ricordare le nevicate invernali natalizie. Quest'ultimo va spolverato solo al momento di servire o, come accade con la neve che cade sul terreno bagnato, si scioglierà!

Yields1 Serving
Prep Time1 hrCook Time25 minsTotal Time1 hr 25 mins

Per la Farcitura di Crema Pasticcera Colata al Cacao
Per la Base Busquit
Per la Bagna al Maraschino
Per la decorazione, a piacere

Preparazione crema pasticcera colata al cacao:
1

Immergiamo la gelatina in un contenitore con acqua fredda, lasciandola ammorbidire non meno di 30min. Scaldiamo il latte. Montiamo i tuorli con lo zucchero, il sale, gli aromi e la maizena. Quando il latte sarà ben caldo versiamo il composto e mescoliamo fino a portare ad ebollizione. Lasciamo cuocere un paio di minuti. Fuori dal fuoco uniamo il cacao setacciato frustando bene ed infine la gelatina strizzata. Mettiamo la pellicola a contatto (anche se la crema è calda) in modo che non formi una patina in superficie. Lasciamo riposare.

Preparazione base Bisquit:
2
Base Bisquit

Montiamo i tuorli con lo zucchero, il sale, gli aromi. Teniamo da parte. Montiamo gli albumi con un pizzico di sale. Uniamo le due montate manualmente, con l'aiuto di una spatola, con l'accortezza di non smontarle. Uniamo anche le farine ed amalgamiamo bene tutto con la spatola, dal basso verso l'alto, con cura ed attenzione. Versiamo il composto ottenuto su carta da forno, in una teglia standard da forno (cm44x36) e livelliamo con la spatola in modo che il composto sia disposto in modo omogeneo in tutto lo spazio. Inforniamo a 200 per circa 8 minuti. Sarà pronto quando inizierà a dorare lievemente. Lo rovesciamo su un canovaccio pulito ed estraiamo la carta forno. Lo lasciamo raffreddare.

Preparazione Bagna al Maraschino:
3
Bagna al maraschino

Mettiamo lo zucchero in un pentolino insieme all'acqua.
Portiamo ad ebollizione lasciano cuocere per circa 5 minuti.
Lasciamo raffreddare ed uniamo il Maraschino

Farcitura e composizione
4
Taglio Bisquit

Con l'aiuto di un pennello bagnamo l'intera superficie con la bagna al Maraschino.
Versiamola crema livellando con la spatola.
Arrotoliamo su se stesso il bisquit fino ad ottenere un rotolo compatto che avvolgeremo ben stretto con della pellicola trasparente e lo lasceremo riposare in frigorifero al cune ore.
Al momento di servire, possiamo tagliarlo come si vede in foto e decorarlo con la restante crema pasticcera al cioccolato.
Facciamo delle incisioni con una forchetta per creare le venature del ceppo e decoriamo a piacere con zucchero a velo, frutti di bosco, scorzette di arancia candita o roselline di zucchero.

Ingredients

Per la Farcitura di Crema Pasticcera Colata al Cacao
Per la Base Busquit
Per la Bagna al Maraschino
Per la decorazione, a piacere

Directions

Preparazione crema pasticcera colata al cacao:
1

Immergiamo la gelatina in un contenitore con acqua fredda, lasciandola ammorbidire non meno di 30min. Scaldiamo il latte. Montiamo i tuorli con lo zucchero, il sale, gli aromi e la maizena. Quando il latte sarà ben caldo versiamo il composto e mescoliamo fino a portare ad ebollizione. Lasciamo cuocere un paio di minuti. Fuori dal fuoco uniamo il cacao setacciato frustando bene ed infine la gelatina strizzata. Mettiamo la pellicola a contatto (anche se la crema è calda) in modo che non formi una patina in superficie. Lasciamo riposare.

Preparazione base Bisquit:
2
Base Bisquit

Montiamo i tuorli con lo zucchero, il sale, gli aromi. Teniamo da parte. Montiamo gli albumi con un pizzico di sale. Uniamo le due montate manualmente, con l'aiuto di una spatola, con l'accortezza di non smontarle. Uniamo anche le farine ed amalgamiamo bene tutto con la spatola, dal basso verso l'alto, con cura ed attenzione. Versiamo il composto ottenuto su carta da forno, in una teglia standard da forno (cm44x36) e livelliamo con la spatola in modo che il composto sia disposto in modo omogeneo in tutto lo spazio. Inforniamo a 200 per circa 8 minuti. Sarà pronto quando inizierà a dorare lievemente. Lo rovesciamo su un canovaccio pulito ed estraiamo la carta forno. Lo lasciamo raffreddare.

Preparazione Bagna al Maraschino:
3
Bagna al maraschino

Mettiamo lo zucchero in un pentolino insieme all'acqua.
Portiamo ad ebollizione lasciano cuocere per circa 5 minuti.
Lasciamo raffreddare ed uniamo il Maraschino

Farcitura e composizione
4
Taglio Bisquit

Con l'aiuto di un pennello bagnamo l'intera superficie con la bagna al Maraschino.
Versiamola crema livellando con la spatola.
Arrotoliamo su se stesso il bisquit fino ad ottenere un rotolo compatto che avvolgeremo ben stretto con della pellicola trasparente e lo lasceremo riposare in frigorifero al cune ore.
Al momento di servire, possiamo tagliarlo come si vede in foto e decorarlo con la restante crema pasticcera al cioccolato.
Facciamo delle incisioni con una forchetta per creare le venature del ceppo e decoriamo a piacere con zucchero a velo, frutti di bosco, scorzette di arancia candita o roselline di zucchero.

Tronchetto di Natale – Bûche de Noël