AuthorStefyGourmet
DifficultyBeginner

Una ricetta speciale per gli amanti delle creme di ricotta. Una crema sublime, dai profumi di Sicilia con i suoi agrumi, i pistacchi e la ricotta di pecora con stracciatella. Va preparata un giorno prima, affinchè gli ingredienti abbiano il tempo di penetrare nella crema e questa assuma la giusta consistenza. Il dolce va assemblato mezz'ora prima di servire, per mantenere la croccantezza delle sfoglie.

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time19 minsTotal Time39 mins

Per la crema pasticcera
Per la crema siciliana
Per la decorazione
Per la millefoglie

1

Prepariamo la crema pasticcera :
Scaldiamo il latte. A parte montiamo le uova con zucchero, maizena e zest che uniremo al latte ben caldo. Portiamo ad ebollizione continuando a mescolare per qualche minuto.
Trasferiamo in una terrina coprendo con pellicola per alimenti in modo che aderisca a contatto con la crema.
Facciamo raffreddare e poi lasciamo riposare in frigo anche tutta la notte.

2

Mettiamo in un pentolino il cioccolato in maniera graduale, man mano che fonde ne aggiungiamo un quadratino, fiamma lenta avendo cura di non farlo bruciare, mescolando continuamente. Lo trasferiamo in un foglio di carta forno livellandolo con una spatola e lo facciamo solidificare 30 minuti in freezer.
Quando sarà solido, lo tritiamo con un coltello senza andare in contatto con le mani, altrimenti tenderà a sciogliersi.
Quando sarà tutto tritato lo conserviamo in frigorifero.

3

Tagliamo la pasta sfoglia ricavando 3 rettangoli.
La poniamo in forno cospargendo di zucchero a velo.
Inforniamo 10 minuti

4

Assembliamo la crema di ricotta:
Uniamo alla crema pasticcera colata la ricotta fresca, frustiamo molto bene manualmente.
Aggiungiamo ad essa zest di agrumi freschi per dare profumo, il liquore quanto basta e solo alla fine le scaglie di fondente.
Regoliamo di gusto a piacere.

5

Composizione del dolce
IMPORTANTE: solo al momento di servire:
In un piatto da portata adagiamo una sfoglia, farciamo con la crema.
Proseguiamo con l'altra sfoglia e via discorrendo.
Alla fine, con una spatola livelliamo bene la crema ai lati ed a piacere ne aggiungiamo ancora e ricopriamo sia sopra che nei bordi con le granelle.
Decoriamo con la frutta fresca.

Ingredients

Per la crema pasticcera
Per la crema siciliana
Per la decorazione
Per la millefoglie

Directions

1

Prepariamo la crema pasticcera :
Scaldiamo il latte. A parte montiamo le uova con zucchero, maizena e zest che uniremo al latte ben caldo. Portiamo ad ebollizione continuando a mescolare per qualche minuto.
Trasferiamo in una terrina coprendo con pellicola per alimenti in modo che aderisca a contatto con la crema.
Facciamo raffreddare e poi lasciamo riposare in frigo anche tutta la notte.

2

Mettiamo in un pentolino il cioccolato in maniera graduale, man mano che fonde ne aggiungiamo un quadratino, fiamma lenta avendo cura di non farlo bruciare, mescolando continuamente. Lo trasferiamo in un foglio di carta forno livellandolo con una spatola e lo facciamo solidificare 30 minuti in freezer.
Quando sarà solido, lo tritiamo con un coltello senza andare in contatto con le mani, altrimenti tenderà a sciogliersi.
Quando sarà tutto tritato lo conserviamo in frigorifero.

3

Tagliamo la pasta sfoglia ricavando 3 rettangoli.
La poniamo in forno cospargendo di zucchero a velo.
Inforniamo 10 minuti

4

Assembliamo la crema di ricotta:
Uniamo alla crema pasticcera colata la ricotta fresca, frustiamo molto bene manualmente.
Aggiungiamo ad essa zest di agrumi freschi per dare profumo, il liquore quanto basta e solo alla fine le scaglie di fondente.
Regoliamo di gusto a piacere.

5

Composizione del dolce
IMPORTANTE: solo al momento di servire:
In un piatto da portata adagiamo una sfoglia, farciamo con la crema.
Proseguiamo con l'altra sfoglia e via discorrendo.
Alla fine, con una spatola livelliamo bene la crema ai lati ed a piacere ne aggiungiamo ancora e ricopriamo sia sopra che nei bordi con le granelle.
Decoriamo con la frutta fresca.

Millefoglie alla Crema Siciliana