AuthorStefyGourmet
DifficultyBeginner

Il Gravlax, Salmone Marinato alla Svedese, ovvero quello marinato a secco con sale e zucchero, è una valida alternativa al costosissimo Salmone Affumicato in vendita nei Supermercati. Questa tecnica è molto semplice, ma occorre seguire alcune accortezze, che vi spiegherò nelle indicazioni di questa ricetta. Una volta imparato, non potrete più farne a meno!

Yields1 Serving
Prep Time15 minsTotal Time15 mins

Ingredienti per la Marinatura a Secco

1

La prima cosa IMPORTANTISSIMA da fare è abbattere il salmone.
Se non abbiamo un abbattitore, DOBBIAMO congelare il salmone per 24 ore e farlo scongelare lentamente in frigorifero, MAI a temperatura ambiente.
Una volta che il salmone sarà perfettamente scongelato, possiamo procedere alla marinatura.

2

Pesiamo sale e zucchero in parti uguali e mescoliamo bene.
Ne versiamo una parte dentro un contenitore, vi adagiamo il trancio di salmone e ricopriamo con spezie, erbe aromatiche e la restante parte di sale e zucchero.
Il salmone dovrà essere completamente coperto.

3

Se sale e zucchero non bastano a ricoprirlo, prepariamone dell'altro.
Consiglio di usare un contenitore piccolo.
Dovrà riposare in frigorifero con la sua marinatura per almeno 24 ore.

4

Trascorse le 24 ore, lo sciacquiamo in acqua corrente eliminando tutta la sua marinatura.
Noteremo che avrà assunto un colore più scuro.
Lo asciughiamo con carta assorbente.

5

Ora possiamo finalmente affettarlo come vedete in foto.
Vi servirà un coltello ben affilato e flessibile, per poter procedere a un taglio sottile, trasversale.
Facciamo delle fettine sottili ed anche piccole, in modo che a tavola non dovremo tagliarle sul piatto.
Il salmone può essere servito come antipasto con crostini di pane, burro morbido all'aglio, maionese, insalata misticanza. Io l'ho messo dentro alle mie Zeppole Salate, con salsa alla Bisque di gamberi.

Importante N.B.
6

Si raccomanda di seguire perfettamente le indicazioni preliminari di abbattitura o in alternativa congelamento di 24 ore e scongelamento in frigorifero, per evitare eventuali infiammazioni intestinali dovute all assunzione di pesce crudo non perfettamente trattato, appunto.

Ingredients

Ingredienti per la Marinatura a Secco

Directions

1

La prima cosa IMPORTANTISSIMA da fare è abbattere il salmone.
Se non abbiamo un abbattitore, DOBBIAMO congelare il salmone per 24 ore e farlo scongelare lentamente in frigorifero, MAI a temperatura ambiente.
Una volta che il salmone sarà perfettamente scongelato, possiamo procedere alla marinatura.

2

Pesiamo sale e zucchero in parti uguali e mescoliamo bene.
Ne versiamo una parte dentro un contenitore, vi adagiamo il trancio di salmone e ricopriamo con spezie, erbe aromatiche e la restante parte di sale e zucchero.
Il salmone dovrà essere completamente coperto.

3

Se sale e zucchero non bastano a ricoprirlo, prepariamone dell'altro.
Consiglio di usare un contenitore piccolo.
Dovrà riposare in frigorifero con la sua marinatura per almeno 24 ore.

4

Trascorse le 24 ore, lo sciacquiamo in acqua corrente eliminando tutta la sua marinatura.
Noteremo che avrà assunto un colore più scuro.
Lo asciughiamo con carta assorbente.

5

Ora possiamo finalmente affettarlo come vedete in foto.
Vi servirà un coltello ben affilato e flessibile, per poter procedere a un taglio sottile, trasversale.
Facciamo delle fettine sottili ed anche piccole, in modo che a tavola non dovremo tagliarle sul piatto.
Il salmone può essere servito come antipasto con crostini di pane, burro morbido all'aglio, maionese, insalata misticanza. Io l'ho messo dentro alle mie Zeppole Salate, con salsa alla Bisque di gamberi.

Importante N.B.
6

Si raccomanda di seguire perfettamente le indicazioni preliminari di abbattitura o in alternativa congelamento di 24 ore e scongelamento in frigorifero, per evitare eventuali infiammazioni intestinali dovute all assunzione di pesce crudo non perfettamente trattato, appunto.

Gravlax : Salmone Marinato alla Svedese, a Secco