AuthorStefyGourmet
DifficultyBeginner

Il Concassè è un metodo di cottura eccezionale, apprezzato particolarmente nella cucina Gourmet in quanto mantiene inalterata forma e consistenza degli ortaggi e la cottura risulta essere molto delicata, quasi inesistente. La sensazione al palato sarà quella di assaporare tutte le qualità organolettiche di un ortaggio, fresco, genuino, delizioso. La tecnica è particolarmente diffusa per la cottura del Pomodoro.

Yields1 Serving
Prep Time15 minsCook Time3 minsTotal Time18 mins

Ingredienti

1

Per l'esecuzione di questa ricetta occorre utilizzare il pomodoro varietà grappolo

2

Mentre si porta ad ebollizione una pentola d'acqua sufficientemente capiente, si fa un'incisione a "X" molto lieve, senza affondare troppo con il coltello.

3

Quando l'acqua bolle mettiamo dentro i pomodori, non più di 4 per volta.
Dovranno stare sul fuoco solo un minuto, ovvero il tempo necessario in cui vedrete la pelle del pomodoro iniziare ad aprirsi lievemente.

4

Bloccare rapidamente la cottura inserendo i pomodori dentro una terrina con acqua fredda/ghiacciata

5

La pelle del pomodoro si staccherà sempre di più da sola, raffreddando

6

Una volta completamente freddi, tagliarli a metà e svuotarli completamente dei loro semi

7

A questo punto possiamo tagliarti a cubetti, taglio denominato "macedonia"

8

Ora, in una padella molto capiente, scaldiamo molto bene l'olio extravergine con uno spicchio d'aglio.
Quando l'olio sarà bollente, versiamo di colpo i nostri pomodori, uniamo un pizzico di sale e saltiamo rapidamente , un solo istante. Due o tre spadellate e trasferiamo in un recipiente fresco.

9

La concassè si conserva in frigorifero diversi giorni e si può utilizzare per diverse preparazioni:
- spaghettata con concassè al basilico fresco
- crostini di pane tipo Bruschetta
- contorno per secondi a base di pesce
- condimento di carpacci
- condimento per verdure grigliate, es. melanzane

Ingredients

Ingredienti

Directions

1

Per l'esecuzione di questa ricetta occorre utilizzare il pomodoro varietà grappolo

2

Mentre si porta ad ebollizione una pentola d'acqua sufficientemente capiente, si fa un'incisione a "X" molto lieve, senza affondare troppo con il coltello.

3

Quando l'acqua bolle mettiamo dentro i pomodori, non più di 4 per volta.
Dovranno stare sul fuoco solo un minuto, ovvero il tempo necessario in cui vedrete la pelle del pomodoro iniziare ad aprirsi lievemente.

4

Bloccare rapidamente la cottura inserendo i pomodori dentro una terrina con acqua fredda/ghiacciata

5

La pelle del pomodoro si staccherà sempre di più da sola, raffreddando

6

Una volta completamente freddi, tagliarli a metà e svuotarli completamente dei loro semi

7

A questo punto possiamo tagliarti a cubetti, taglio denominato "macedonia"

8

Ora, in una padella molto capiente, scaldiamo molto bene l'olio extravergine con uno spicchio d'aglio.
Quando l'olio sarà bollente, versiamo di colpo i nostri pomodori, uniamo un pizzico di sale e saltiamo rapidamente , un solo istante. Due o tre spadellate e trasferiamo in un recipiente fresco.

9

La concassè si conserva in frigorifero diversi giorni e si può utilizzare per diverse preparazioni:
- spaghettata con concassè al basilico fresco
- crostini di pane tipo Bruschetta
- contorno per secondi a base di pesce
- condimento di carpacci
- condimento per verdure grigliate, es. melanzane

Concassè di Pomodoro – Il Metodo